Porte in laminato

  • Porte in laminato
  • Porte in laminato

Una porta in laminato si differenzia per design, struttura e finitura esterna.

La struttura di una porta in laminato viene realizzata in legno listellare o tamburato, quindi diverse tecnologie. Legno listellare: in listelli di legno incollati perpendicolarmente tra loro per mantenere la stabilità nel tempo. Questa tecnologia viene usata per realizzare Sydney a profilo. Legno tamburato: struttura a sandwich con interno alleggerito. Questa tecnologia viene usata per realizzare Materik, Sydney 111 e Sydney Print.

La finitura esterna è realizzata con laminato o laminato sincroporo. Il laminato sincroporo è un sottile foglio di materiale sintetico antigraffio che riproduce il disegno, la venatura, il colore e il poro del legno. E' un materiale facilmente pulibile e resistente all'usura.

Materik è una finitura sintetica di particolare pregio: l'effetto superficiale e tattile è assimilabile alla venatura del legno spazzolato, realizzato in amteriale antigraffio in cinque diverse colorazioni. Ad esse si aggiungono cinque colori laccati, applicati sulla base materica.

I laminati Bertolotto sono certificati per la resistenza antigraffio.

Tipi di porte interne

Quando affrontiamo una ristrutturazione, un elemento decisivo che influisce sul risultato funzionale ed estetico del nostro progetto è di cerco la scelta delle porte interne. Per scomporre l'ampio panorama di proposte presenti in commercio, possiamo classificarle in base al materiale della struttura interna e della finitura esterna, ed avremo così porte in massello ed in tamburato e finiture in legno, vetro e porte in laminato. Possiamo anche distinguere le ante in base al loro stile, se classico o moderno o alla loro tipologia di apertura, se a battente o scorrevole, se filo muro o pieghevole. Il nostro catalogo prevede una grande diversità di prodotti, tutti di alta qualità, unici nel design, proposti sempre a prezzi accessibili.

Porte interne in laminato

Trova il negozio di porte in laminato più vicino a te!

Porte laccate o laminate

Per fare una prima distinzione tra le differenti tipologie di porte, possiamo far chiarezza su quelle che sono le differenze tra porte laminate e laccate. Le porte laccate sono realizzate in legno, sia internamente che esternamente, materiale che viene sottoposto a cicli di verniciatura al fine di ottenere pannelli colori e dalla finitura coprente, lucida o opaca, oppure a poro aperto, in cui vengono lasciate a vista le venature del legno. Per laminato si intende invece un materiale sintetico, dallo spessore limitato, applicato su una base in legno, che una volta lavorato è in grado di assumere qualsiasi aspetto estetico, imitando i più diversi materiali naturali.

Che cos'è il laminato

Nello specifico, il laminato è il risultato dell'incollaggio di una sommatoria di sottilissimi fogli di carta impregnati con resine. La qualità del materiale dipende molto dalle sostanze impiegate per la sua realizzazione. Di certo, si può dire che in commercio esistono sia pannelli scadenti che prodotti di alto livello. Negli ultimi anni, per sfuggire dalla nomea di materiale di basso livello, il laminato si è molto evoluto, raggiungendo alti livelli di resistenza e risultati estetici davvero sorprendenti. Le nostre porte in laminato sono garantite per resistere nel tempo, grazie ad accorgimenti ideati ad hoc e realizzate con finiture antigraffio certificate. Nelle nostre collezioni utilizziamo differenti tipi di pannelli per dar vita ad altrettanti differenti risultati estetici.

Porte interne prezzi economici

Perché scegliere le nostre porte in laminato? I motivi ed i vantaggi sono molti, a partire della resistenza agli urti ed ai graffi, all'inattaccabilità ai batteri, grazie alla struttura molto chiusa della finitura, che non si lascia attaccare dallo sporco. Sempre per la sua conformazione, il laminato è anche impermeabile, risultando dunque idoneo ad ambienti umidi e soggetti a frequenti pulizie. A proposito di pulizie, le ante in materiale sintetico sono anche facili da igienizzare. Ma sono anche le tante sfaccettature estetiche che i fogli resinati possono assumere, non solo dal lato visivo ma anche tattile, a rendere i nostri prodotti particolarmente apprezzati. Non da ultimo va sottovaluto il lato economico, dato dal vantaggioso rapporto qualità prezzo del materiale, che non ha nulla da invidiare a tradizionali porte in legno.

Porte interne in laminato

Nei nostri negozi potrai scoprire il nostro catalogo di porte in laminato, conoscere le tante varianti di forma e di stile, di finitura e colore. Offriamo infatti soluzioni semplici, dall'anta liscia e dal colore compatto, realizzate con leggere strutture in tamburato, ma anche prodotti dal maggior impatto visivo, ottenuti da finiture sintetiche che riprendono le sembianze del vero legno, riproducendo venature, fibre e pori delle diverse essenze naturali. Non mancano proposte che vedono particolari combinazioni con lastre di vetro e l'inserimento di tagli di luce metallici. Tutti questi modelli sono disponibili nei diversi sistemi di apertura e in tante misure standard.

Porte moderne con vetro

Il vetro che utilizziamo per realizzare la nostra collezione di porte in laminato è un cristallo di sicurezza temperato, fornito di serie con finitura bianco latte, ma che può anche essere scelto trasparente o satinato, liscio o decorato. Il vetro penetra all'interno dell'anta con dei giochi di forme molto diverse, regolari e geometriche o più armoniche ed arcuate, con tagli verticali sottili o come materiale dominante, in cui il laminato fa solo da cornice. Così è possibile dare maggiore luminosità agli ambienti anche ciechi, come disimpegni e corridoi e garantire continuità visiva tra stanze dalle simili funzioni, come la cucina con il soggiorno.

Porte scorrevoli economiche

Come abbiamo visto, per dare grandi possibilità di scelta ai nostri clienti, proponiamo le nostre porte in laminato in tutte le tipologie di apertura. Oltre alla tradizionale soluzione a battente, interessante, data la sua grande versatilità, è l'apertura bidirezionale, che permette un'apertura come le classiche porte da saloon, sia a spingere che a tirare, grazie a cerniere a bilico. Molto utilizzate poi, sono le porte scorrevoli, che presentiamo nelle più diverse dimensioni standard, con altezza di 210 cm e larghezze che vanno da 60 a 90 cm. Ai vantaggi del laminato, l'apertura scorrevole apporta l'assenza di ingombro all'interno delle stanze e la possibilità di scelta tra traslazione esterno muro e tipologia a scomparsa.

Ad ogni porta, ad ogni ambiente, si accompagna la maniglia ideale: classica o moderna, minimale e di design. Una gamma completa di pomoli, unghiate e maniglioni.

Vetri trasparenti o satinati, bianchi o colorati, vetri extrachiari o vetri fusi: una gamma di proposte per una collezione completa, arricchita di decori incisi, sabbiati o dipinti a mano.

Porte d'interni design

Chi ancora associa il concetto di porte in laminato a soluzioni d'arredo di bassa qualità, dovrà rivalutare la sua posizione sfogliando il nostro catalogo. L'uso di resistenti telai in legno listellare oltre che in tamburato, di serrature magnetiche molto più pratiche di quelle tradizionali, di telai telescopici che si adattano ai diversi spessori dei muri e di cerniere a scomparsa che conferiscono all'anta un look minimale, insieme alle materie prime selezionate, come gli speciali pannelli sintetici dalla finitura materica e realistica, "disegnano" delle porte di design, moderne nell'estetica e durevoli nel tempo, con il vantaggio di mantenere la spesa all'interno di budget ragionali.