Porte in vetro

Home - Materiali Porte - Porte in vetro

Il design sofisticato e originale delle nostre porte in vetro nasce da oltre 30 anni di esperienza, dalle più pregiate materie prime, dal talento dei nostri artigiani e dalle più avanzate tecnologie produttive e progettuali.

Dividere gli ambienti senza sacrificare la luce

Le ante trasparenti e leggere delle porte in vetro migliorano la luminosità degli ambienti. Le specchiature, la brillantezza, i giochi di luci e ombre creano emozioni uniche che solo un materiale speciale come il vetro può donare.

Le caratteristiche dei nostri vetri

L’alto livello qualitativo raggiunto dalle nostre porte dipende anche dalle caratteristiche dei vetri:

  • usiamo cristalli temperati di sicurezza o stratificati, di spessore 8 mm, altamente resistenti, stabili e affidabili, a prova di urti e sollecitazioni;
  • grazie a speciali lavorazioni, esteticamente il vetro rimane inalterato nel tempo. La porta diventa dunque un elemento d’arredo di grande pregio;
  • ricca varietà di finiture disponibili da catalogo: vetri laccati e colorati, sabbiati o satinati leggermente opachi, trasparenti o extra chiari, lisci, incisi o particolarmente decorati con acquarelli in vetro fuso, declinati in stile classico o moderno;
  • personalizzazione in termini dimensionali (versioni standard e fuori misura, anche a tutta altezza) e nella modalità di apertura (a battente, scorrevole interno o esterno muro, ecc.), per soddisfare qualsiasi esigenza estetica, funzionale e architettonica.

Tipologia apertura

Trova il negozio di Porte in vetro più vicino a te

Visualizza punti vendita

Quali vantaggi offrono nella progettazione

Perché piacciono così tanto le porte in vetro?
Per tutta una serie di vantaggi che apporto al design della casa:

  • più luce: la luce solare e artificiale attraversa le stanze senza ostacoli, apportando maggiore luminosità a quegli ambienti che ne sono privi, pensiamo ad un corridoio lungo e stretto, ad un disimpegno cieco o ad un ingresso. Se si cerca un po’ di privacy, vi è la possibilità di optare per vetri sabbiati, satinati o laccati, che opacizzano i contorni lasciano filtrare delicatamente la luce;
  • più spazio: la continuità visiva data dal cristallo dona maggiore profondità agli ambienti, creando speciali prospettive, mettendo in comunicazione le stanze. L’effetto è massimizzato con l’uso di ante scorrevoli;
  • sistemi di design: le porte vetrate, soprattutto nella versione filomuro, grazie ai loro dettagli chic e sofisticati, arredano con gusto gli spazi domestici, soprattutto se sono caratterizzate da vetri speciali, strutture metalliche stilizzate e maniglie originali;
  • pareti divisorie: spazi divisi acusticamente ma uniti visivamente, il vetro si sostituisce ai tramezzi in muratura, mettendo in comunicazione gli ambienti. I cristalli possono essere alti fino a soffitto, le ante scorrevoli, i telai personalizzabili nelle finiture, le maniglie a incasso. Sono perfette in un living open space per separare senza dividere la cucina dal soggiorno.
  • cabine armadio: rimodellare la camera da letto con design moderno senza grandi interventi strutturali è possibile grazie all’uso delle porte vetrate scorrevoli, che danno accesso a guardaroba attrezzati e ordinati, con giochi di specchiature e trasparenze.

Richiedi informazioni

Le tipologie di vetro che offriamo

All’interno delle nostre collezioni puoi trovare tante tipologie di porte in vetro, diverse per sistema di apertura, ferramenta, struttura, decoro, design e materiale.
Ecco alcune delle nostre soluzioni:

  • porte scorrevoli in cristallo, interno ed esterno muro: soluzioni sempre più spesso utilizzate per tutta una serie di vantaggi, che vanno dalla trasparenza al minimo ingombro, senza trascurare il design minimale e moderno;
  • elementi divisionali con binario a terra o a soffitto, con apertura scorrevole o a libro, il modo migliore per separare senza soluzione di continuità due ambienti a diversa funzione, senza ostacolare il passaggio della luce;
  • filomuro battente: il design sofistico della porta rasomuro in versione trasparente. Sono disponibili tante varianti cromatiche, accessoriabili con maniglie personalizzabili e telai in alluminio di diversa forma, dimensione, finitura (antracite, bronzo, gold, bianco, ecc.);
  • ante con apertura a battente tradizionale o a bilico bidirezionale, in cui il vetro domina la scena. Questo può infatti essere scelto nella finitura: fumé, specchio, metal o con particolari effetti 3D, oltre che trasparente o laccato. Raffinati e di tendenza, nonché scenografici sono i modelli con apertura a bilico, realizzabili a tutt’altezza e in versione extra large, per realizzare particolari progetti d’arredo;
  • ante lisce, a listelli o a settori (orizzontali e/o verticali), dedicate essenzialmente a pareti vetrate a tutt’altezza. La presenza di listelli metallici lungo la superficie vetrata consente speciali giochi di pieni e vuoti, di luci e ombre, per rendere l’architettura dell’ambiente molto sofisticata;
  • non mancano le più tradizionali porte con sezioni in vetro, da abbinare ai modelli in legno o in laminato, per creare progetti d’arredo coordinati e armoniosi, soddisfacendo le più diverse esigenze spaziali.