Porte in legno

Home - Materiali - Porte in legno

Una porta in legno Bertolotto dura a lungo nel tempo mantenendo intatte le sue qualità. Questo anche grazie al marchio 100% Made in Italy che caratterizza la nostra produzione, sinonimo di: artigianalità, design, ingegno, e maestria nella lavorazione manuale.

Le tipologie di porte per interni in legno

Le porte in legno non sono tutte uguali.
Possiamo classificarle per stile: classico, moderno o di design, per il tipo di finitura o il modo di apertura, ma anche in base alla loro struttura interna, elemento fondamentale per capirne qualità, resistenza, estetica e funzionalità.

Perché scegliere una porta realizzata in legno?

Scegliere questa tipologia di porte ha i suoi indubbi vantaggi.
Noi ne abbiamo individuati 3:

  • naturalità. Si tratta di una scelta eco-friendly come si usa dire, ma solo se la materia prima è di provenienza certa e certificata e se le lavorazioni avvengono nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente. Noi di Bertolotto ci impegniamo in questo, in quanto i nostri evoluti processi produttivi sono responsabili, a basso impatto ambientale ed etici. Lo dimostrano le tante certificazioni che abbiamo ottenuto. Il nostro legno inoltre proviene da foreste gestite in modo responsabile e le materie prime che selezioniamo hanno una bassa emissione di formaldeide;
  • alto valore estetico: la finitura lignea dona calore agli ambienti, rendendoli maggiormente accoglienti. Le infinite possibilità di personalizzazione delle superfici, grazie alle laccature, alle incisioni, ai decori, alle finiture, e al “su misura”, consente di rendere unico ogni ambiente. I nostri modelli sono infatti ideati per coloro che desiderano circondarsi di elementi d’arredo duraturi, belli ed esclusivi, capaci di aumentare il valore dell’abitazione;
  • ottime qualità di resistenza, stabilità, di isolamento termico e acustico. Tutti fattori che aumentano il comfort indoor, migliorando il benessere di chi abita gli spazi domestici.

Tipologia apertura

Trova il negozio di Porte in legno più vicino a te

Visualizza punti vendita

3 differenti tipi di lavorazione

Porte in Legno Massello

Sono un classico per eccellenza, che non teme lo scorrere del tempo. Si tratta di prodotti realizzati ancora in modo artigianale, di alta qualità e raffinata fattura. Robuste, stabili, durature, eleganti, uniche e naturali, queste porte in massiccio sono apprezzate da chi ama l’autenticità del legno ed uno stile tradizionale e raffinato. È possibile infatti impreziosire gli spazi domestici con modelli artistici, incisi, decorati e dipinti a mano, realizzati in massiccio lastronato e arricchiti da trattamenti di anticatura, finemente lavorati da ebanisti e artisti specializzati. Altrettanto di qualità sono le nostre porte classiche in cui l’elemento distintivo è la presenza delle irregolari quanto affascinanti e caratteristiche venature, che rende unico ogni prodotto. All’interno del nostro ricco catalogo sono disponibili varietà di essenze e finiture e soluzioni vetrate per soddisfare ogni desiderio di stile.

Porte in Legno Listellare

Sono realizzate grazie a una tecnologia che permette di combinare estetica moderna, funzionalità e tutta la qualità del vero legno. Nello specifico si tratta di una struttura costituita da listelli di legno incollati perpendicolarmente tra loro, al fine di garantire la massima stabilità nel tempo, rivestita da due pregiati fogli di tranciato. Sono prodotti adatti ad ogni stile d’arredo, realizzati con materie prime di ottima qualità, che vantano il prestigioso marchio Made in Italy, come tutte le nostre collezioni, e soprattutto un ottimo rapporto qualità/prezzo. Qualità che ritroviamo dei dettagli curati, come la presenza di spigoli raggiati, solidi e morbidi.

Porte in Legno Tamburato

Quando una porta in legno diventa anche economica. La prerogativa di questa tecnologia consiste nella presenza di un’anima alleggerita, ma resistente e stabile dotata di una struttura a nido d’ape, rifinita da due facce esterne in legno MDF di spessore 5/8 mm (detta anche struttura a sandwich). Le possibilità estetiche sono molto ampie in termini di essenze, laccature e finiture: si va dai modelli più essenziali e moderni, alle porte laccate e pantografate in cui i decori richiamano gli elementi naturali, fino ai pannelli incisi con forme geometriche o ai modelli più classici, per accontentare ogni esigenza di gusto.
Un elemento che accomuna tutti i prodotti Bertolotto è la certificazione Catas delle nostre laccature, che possono essere definite di qualità superiore, perché altamente resistenti alle abrasioni, ai detergenti, ai liquidi. Inoltre, per chi è alla ricerca di un maggior comfort acustico, vi è la possibilità di scegliere su molti di questi modelli la versione con riempimento afonico, che consente un abbattimento acustico di ben 29 dB.

Richiedi informazioni

Come avere cura di questo tipo di porte?

Quali sono le regole per una perfetta manutenzione delle porte in legno?

  • spolverare spesso le superfici per evitare depositi di sporco e polvere, evidenti soprattutto nei modelli pantografati con parti a rilievo e sporgenti;
  • igienizzare regolarmente le maniglie, disinfettandole con uno spray specifico per eliminare impronte e scongiurare l’annidamento di batteri;
  • lavarle periodicamente, ma solo dopo aver eliminato la polvere. Il consiglio è quello di rimuovere le macchie quando sono ancora fresche, senza attendere che lo sporco penetri in profondità, risultando così più difficile da eliminare. L’uso di detergenti neutri è consigliato. Mentre andrebbe evitato l’impiego di prodotti aggressivi, abrasivi e di quelli comunemente utilizzati per la pulizia dei mobili in legno, perché potrebbero opacizzare la superficie e lasciare graffi e aloni. A volte poi le soluzioni migliori sono quelle più semplici, come una miscela di acqua e sapone per i piatti (quest’ultimo da aggiungere in percentuale minima);
  • qualche consiglio in più: è sempre meglio testare il prodotto prescelto su un angolo poco visibile della porta prima di procedere, per verificarne la reazione. Se la soluzione risulta sicura si può proseguire, evitando di impiegare troppa acqua, che potrebbe deteriorare il pannello di legno. Occorre infine ricordare che non tutte le essenze e le finiture sono uguali. È necessario dunque adottare a seconda del tipo di legno le dovute accortezze. Tutte le nostre porte in essenza e laccate sono facili da pulire, perché realizzate con materiali di alta qualità, lavorati con le migliori tecnologie, che non necessitano di grande manutenzione.